Aeromodellismo Dinamico

Aeromodellismo dal volo libero al vvc fino al radiocomandato realizzato con tecniche vintage

Starlet 2400 kit ARTF by Graupner rc plane

Starlet 2400 by Graupner

Graupner Starlet 2400 L’aeromodello Starlet 2400 by Graupner è un kit di 2,4 m di apertura alare quasi pronto al volo.

Si presenta molto ben rifinito e dai colori sgargianti : rosso e bianco di base con qualche riga nera.

Un aeromodello molto interessante, soprattutto per la linea molto accattivante e moderna.

La Graupner da sempre realizza scatole di montaggio in Balsa Kit ed anche quasi pronti di ottima qualità, e lo Starlet 2400 è un valido esempio.

Le caratteristiche di volo dello Starlet 2400

Le caratteristiche di volo del Starlet 2400 si evidenziano duranti le fasi critiche, decollo ed atterraggio. Facile manovrabilità e fluidità nelle evoluzioni acrobatiche classiche, rimanendo però anche alla portata del modellista principiante.

L’aeromodello, date le dimensioni generose ed il peso di circa 6,5 kg è destinato all’aeromodellista che abbia compiuto almeno i 14 anni, date le motorizzazioni ed il peso consistente, personalmente lo consiglierei ad un modellista che abbia già esperienza consolidata.

Generalmente, con motori che vanno dai 23cc in su oppure aeromodelli che superano i 5.000g, si consiglia quantomeno l’assistenza di un modellista esperto. Lo Starlet 2400 realizzato dalla Graupner è Ideale come entry level di grossi aeromodelli, ha una struttura completamente lignea in balsa e compensato.

Riproduzione del più conosciuto Stolp SA-500 Starlet è un velivolo americano costruito da appassionati. L’aereo viene fornito con i piani di costruzione per amatori da parte di Aircraft Spruce & Specialty of Corona, California.

Adatto ad una acrobazia basica è consigliato proprio per un primo approccio ai modelli XL che non hanno la pretesa di effettuare una acrobazia 3D molto estreme.

Decalcomanie e colorazioni dello Starlet 2400 Graupner

La generosa superficie alare dello Starlet 2400 Graupner da la possibilità di compiere manovre anche a bassa velocità. Il peso di circa 6,5 kg e la forma delle un po ellittica con una discreta freccia conferiscono una fluidità notevole al modello anche in fase di atterraggio.

Colorazione del Kit realizzato dalla Graupner come visibile nella Gallery

Lo Starlet 2400 è di facile montaggio, le ali sono realizzate in due pezzi ad innesto con delle baionette compreso le due metà del piano di coda che possono essere rimosse per il trasporto che rimane sempre laborioso date le dimensioni totali del dell’aeromodello.

Modello è quasi pronto all’uso “ARTF” con ali ed impennaggi rivestiti. La struttura completamente in balsa e compensato. In poche ore di lavoro si riesce ad assemblare completamente.

Anche il peso non è da meno ed oscilla tra i 6.500g per arrivare agli 7.000 circa in base agli allestimenti o ammennicoli vari. Dipende anche dalle diverse motorizzazioni se 2 tempi o 4 tempi.

Intorno ai 7.000g con un 35cc si sale a candela senza nessuna difficoltà, cosa realizzabile anche con un 23cc Super Tigre 2300, date le doti di forte potenza in grado di far girare eliche abbastanza grandi es. 18×8, magari con l’aggiunta di uno scarico a risonanza.

Non ultimo il fattore robustezza. Lo Starlet 2400 sembra essere molto resistente anche ad urti o Crash involontari, soprattutto in fase di atterraggio. Un valido esempio è visibile nel video “RC Plane Crash Starlet 2400 Graupner“.

Motorizzazione per lo Starlet 2400 Graupner – test

Lo Starlet 2400 può essere motorizzato sia in versione elettrica che nella versione a scoppio. Ma è chiaro che minimo è necessario un 23cc. l’ideale è una cilindrata che va dai 35cc nel caso della nostra prova è un NGH GT35 Gas Engine.

C’è chi ha provato con un Supertigre 2300 modificato con una candela OS G5, ma il risultato a benzina non è il massimo della potenza per quella cilindrata.

L’allestimento con motorizzazione elettrica è quantomeno facile, essendo l’accesso realizzato con un’ampia apertura che permette di sostituire la batteria principale con molta facilità.

Servocomandi per lo Starlet della Graupner

Per i servocomandi è consigliabile mantenersi con torsioni di almeno 6,5 kg a scanso di equivoci, in quanto, il modello è di generose dimensioni. Pur non essendo destinato ad una acrobazia spinta, un po di forza in piu soprattutto sul piano di coda e sugli alettoni non guasta mai.

Graupner Starlet 2400 Specification

Apertura Alare: 2400 mm
Fusoliera: 1540 mm
Superficie: 76 dm²
Piano di coda: 15 dm²
Totale: 91 dm²
Peso : 6.800g – 7.600g max g
Engine: 2T 30-35 cc
RC: 6+ CH – servi da almeno 6,5 kg

NGH GT35 Specification

Type: Gas 2 stroke engine
Power: 4.2hp
Cylinders: Single
Displacement: 34.95cc
Bore x Stroke: 37.3 x 32mm
Carburetor: Walbro WT series
RPM Range: 2000 – 9000rpm
Ignition: Auto advanced RCEXL DC-CDI
Spark Plug: CM6 Rcexl
Ignition Power: 4.8V DC (4 cell NiMH battery)
Fuel: Unleaded Gas/Oil mix 33:1
Recommended Propellers: 18×8/18×10/20×8 2 blade
Weight: 1400g with ignition system

Realizziamo lo Starlet rc per motorizzazioni classe .40 .60

Ma possiamo realizzare lo Starlet rc partendo da progetto ? Certo, è possibile. Un progetto proprio della Graupner è presente nel sito Outerzone.co.uk, ormai famoso per gli innumerevoli progetti formato PDF in esso contenuti.

Il disegno è molto particolareggiato e dettagliato. La realizzazione del modello non è proprio adatta ai principianti, comunque sia è un valido esempio di tecnica grafica per aeromodelli. Da sempre la Graupner si distingue per la qualità dei progetti.

Lo Starlet è uno di questi, proprio identico a quello presentato solo con una apertura alare di 1.550mm. E’ vero anche che se lo si vuole è possibile ingrandire il progetto in percentuale, ottenendo la grandezza voluta. Vi propongo il progetto che è ben fatto e molto particolareggiato.

Progetto dello Starlet della graupner Scaricabile sul sito outerzone.co.uk

Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aeromodellismo Dinamico © 2018 Frontier Theme